Instagram Reels fa concorrenza a Tik Tok

Instagram Reels contro Tik Tok. In questo articolo vediamo come Instagram fa concorrenza a Tik Tokj

Instagram sta lanciando una nuova funzione in competizione con il rivale cinese TikTok. 

Denominato Instagram Reels, consente quindi di creare video clip di 15 secondi su cui impostare una serie di effetti, tra cui:

  • Modificare la velocità
  • Assegnare una base musicale
  • Prendere la base di altri video popolari.

Gli stessi possono poi essere condivisi come storie nella nuova sezione Top Reels di Esplora su Instagram.

La competizione con Tik Tok

Instagram-Reels-contro Tik-Tok-la-concorrenza

 

Instagram fa concorrenza a Tik Tok attraverso Reels

Questi video hanno come fine ultimo la viralità andando a centrare l’interesse Di tante persone, proprio come avviene in Tik Tok.

Il tentativo di Instagram, infatti, attraverso le reels, è proprio quello di competere significativamente con un social particolarmente seguito fra i più giovani.

Tik Tok è infatti la nuova tendenza social del momento.

E instagram non è nuova a questi tentativi di imitare i successi di altre piattaforme.

In tal senso, infatti ricordiamo il successo ottenuto dalle Instagram Stories che hanno rivoluzionato un social prettamente fotografico trasformandolo da piattaforma statica a dinamica.

Tik Tok, applicazione di origine cinese

Le storie di Instagram hanno attratto una folla cospicua di utenti sulla scia di Snapchat, da cui infatti ha preso l’idea delle storie in pillole e con tanti effetti.

L’idea di Reels nasce da un’analoga idea di Instagram di fare concorrenza a un social (Tik Tok) per sottrarre a questa una parte di mercato andando a beneficio di Instagram.

Dal punto di vista del seguito Tik Tok rappresenta senz’altro un’innovazione senza precedenti.

Questa è, infatti, una applicazione di origine cinese fortemente seguita negli Stati Uniti.

E questo è un dato molto interessante…

Per la prima volta in Usa spopola un prodotto cinese, quando di solito è stato sempre il contrario.

Questo la dice lunga sulle potenzialità di Tik Tok e sul seguito che potrebbe arrivare ad avere nel prossimo futuro.

Attualmente è una piattaforma a completo appannaggio dei giovani, ma tende a crescere e non è escluso che il suo utilizzo si diffonda anche tra i meno giovani.

Lo sa bene Instagram il quale vede in Tik Tok un pericoloso concorrente e un possibile sorpasso nel numero di utenti fruitori.

Da qui il tentativo di rimanere al passo proponendo Reels come strumento analogo a Tik Tok in tante funzioni.

Instagram Risponde alla popolarità di Tik Tok

Instagram cerca di arginare il fenomeno Tik Tok

Un tentativo, quindi, da parte di Instagram di arginare la popolarità crescente del social cinese, riprendendo il meglio di questo e riproporlo in un prodotto proprio.

Reels è attualmente disponibile sia per iOS che per Android e, oltre che per realizzare brevi clip, serve anche per condividerle nelle storie, inviarle come messaggi privati e pubblicarle nella nuova sezione di Esplora chiamata Top Reels.

La speranza è quella di riuscire ad arginare il fenomeno Tik Tok puntando sul miliardo e mezzo di utenti già attivi su Instagram.

Il problema, questa volta, è che Tik Tok pare sia cresciuto davvero oltre misura, o comunque molto di più di quanto riuscì a fare Snapchat nel 2016.

Vedremo cosa succederà, dunque, nel prossimo futuro, quando il test di Rees verrà esteso dal Brasile ad altri paesi.

Una cosa comunque è certa, Instagram sta affinando le strategie per trovare le migliori in vista di un prossimo lancio internazionale.

A quel punto se ne vedrà l’efficacia e soprattutto si capirà la capacità di Instagram di mantenersi al passo coi tempi

Condividi l’articolo e seguimi sui miei profili Social

Facebook

Instagram

YouTube

Un saluto da Pietro Gangemi

 

Pietro Gangemi

Pietro Gangemi

Imprenditore | Investitore | Online Expert

Pietro Gangemi

Copyright ©pietrogangemi.com .

Sito realizzato da BYB Agency

Newsletter

Unisciti alle oltre 10mila persone che ricevono informazioni Gratuite costantemente.