Come far crescere un canale YouTube: 4 cose che i creator trascurano

come far crescere un canale youtube 4 cose che i creator trascurano

Indice dei contenuti

Non sai come far crescere il tuo canale YouTube?

Potrebbero esserci decine di motivi per cui non ottieni più visualizzazioni e iscritti.

Potresti aver bisogno di miniature migliori, come quelle che fanno sì che gli spettatori interrompano ciò che stanno facendo e facciano immediatamente clic su un video.

Potrebbe anche essere un problema tecnico.

Forse hai un microfono di scarsa qualità, dopotutto, i video sono per il 50% visivi e per il 50% uditivi.

Oggi ci concentreremo solo su quattro miglioramenti che puoi apportare.

La maggior parte dei creatori, specialmente quelli nuovi, trascura questi potenti suggerimenti.

Riduci l’intro del tuo video

I tuoi iscritti non sono le uniche persone che guardano i tuoi video.

Quando un nuovo spettatore trova il tuo canale non lo fa sempre per lo stesso motivo.

Stanno venendo a sapere di te e del tuo canale?

O vogliono saperne di più su un argomento specifico?

Di solito è quest’ultimo.

Ecco perché hai bisogno di una breve ma irresistibile introduzione che rafforzi l’argomento del video.

intro video youtube

Dovrebbe coinvolgere lo spettatore e tenerlo attaccato allo schermo.

Questa è una vera sfida per la maggior parte delle persone.

Ecco due errori introduttivi che vediamo sempre commettere dai creatori:

  • Avere un’introduzione più lunga di 5-10 secondi;
  • Usare uno script generico come “Ciao, mi chiamo [il tuo nome] e bentornato su [nome canale]…”

All’inizio di un video bisogna andare dritto al punto.

Ovviamente ci sono delle eccezioni alla regola.

Alcuni vlogger aprono con l’introduzione generica “Ehi ragazzi, bentornati sul mio canale” e i loro canali crescono a prescindere.

Sperimenta e trova ciò che funziona per te.

Potresti anche ottenere risultati migliori presentandoti nel mezzo del video o non avendo alcuna introduzione (sì, è una possibilità).

Come far crescere un canale YouTube: La giusta durata dei video è essenziale

Se il tuo canale non cresce, presta un occhio di riguardo alla lunghezza dei tuoi video.

Sono troppo brevi, lasciando gli spettatori confusi su ciò che hanno appena visto?

O sono così lunghi che decine di persone abbandonano i tuoi contenuti?

Ecco una regola generale da seguire: Se riesci a spiegare qualcosa in meno tempo, fallo.

Realizzerai video che le persone trovano utili, che è la chiave per ottenere più visualizzazioni.

come far crescere un canale youtube durata video

È anche utile pensare a come le persone faranno riferimento a un video e in quali circostanze.

Uno spettatore che ha bisogno di sbloccare il proprio gabinetto non sta cercando un tutorial di 30 minuti.

Ha bisogno di una risposta immediata alla loro domanda, preferibilmente entro cinque minuti o meno.

Prendi sul serio l’editing video

Nonostante quello che qualcuno dice su YouTube, la modifica dei tuoi video è d’obbligo.

Anche se stai solo eseguendo dei tagli per fondere insieme scene diverse, ciò gioca un ruolo significativo nell’appeal dei tuoi video.

Ecco alcuni suggerimenti di modifica per aiutarti:

  • Prima di filmare, raccogli screenshot e B-roll per il progetto;
  • Modifica piccoli errori non appena finisci le riprese. Gli errori sono ancora freschi nella tua mente, quindi puoi facilmente ricordare dove si trovano;
  • Impara ad inserire i tagli nel momento giusto;
  • Padroneggia il tuo software di editing . Questo è l’unico modo per modificare più velocemente e rendere l’esperienza più piacevole;
  • e il tuo viso appare nelle miniature , prepara un gruppo di foto pre-modificate. Rende più gestibile la creazione di miniature;
  • Fai in modo che ogni parte del tuo video crei interesse. Inserisci anche effetti come musica, nuove clip, testo, immagini, ecc;
  • Non completare l’editing del video il giorno stesso delle riprese. Lavorare a mente fredda aiuta ad avere idee migliori.

Come far crescere un canale YouTube: Occhio alla violazione del copyright

L’ultimo consiglio è il più importante.

Se vuoi continuare a far crescere il tuo canale YouTube, devi giocare secondo le regole di YouTube.

Ciò significa caricare contenuti che appartengono a te o contenuti che hai il permesso di utilizzare.

Qualsiasi altra cosa porta a reclami per violazione del copyright e avvertimenti contro il tuo canale.

copyright video youtube

Le sanzioni vanno dalla demonetizzazione alla rimozione dei tuoi video fino alla chiusura del tuo canale da parte di YouTube.

La maggior parte dei creatori incontra problemi quando usa musica coperta da copyright perché pensano che usare 30 secondi di una canzone popolare non creerà guai.

Ma YouTube ha un sistema di identificazione dei contenuti che perlustra la piattaforma alla ricerca di media “corrispondenti”.

Se utilizzi il contenuto di qualcuno nel tuo video, tu, YouTube e il detentore del copyright lo saprete.

L’unica eccezione è la musica utilizzata per YouTube Shorts.

YouTube ha negoziato un accordo con le etichette musicali che consente ai creatori di utilizzare i brani in brevi video verticali, senza reclami o avvertimenti sul copyright.

Adesso sai come far crescere un canale Youtube

A parte tutto ciò che ti ho detto, leggere le Linee guida della community di YouTube ti terrà fuori dai guai.

Imparerai suggerimenti utili, ad esempio come ottenere musica esente da diritti d’autore dalla raccolta audio di YouTube.

Scopri anche quali sono le 6 metriche più importanti per i tuoi video Youtube!

Ti aspetto nel mio prossimo articolo!

A presto,

Pietro Gangemi

Quanto dovrebbe durare l’intro di un video su Youtube?

Più breve è l’intro, maglio è. Generalmente un intro perfetto dovrebbe durare tra i 5 e i 10 secondi. In casi particolari, l’intro potrebbe anche non essere necessario.

Quanto dovrebbe durare un video Youtube?

Non esiste una risposta assoluta. Dipende dall’argomento che stai trattando nel tuo video. Se stai spiegando qualcosa, meno tempo ci metti e meglio è. Detto questo, per un discorso legato alla monetizzazione, i video dovrebbero durare, a mio avviso, tra gli 8 e i 10 minuti.

Cosa succede se utilizzo materiale coperto da copyright su Youtube?

Le sanzioni vanno dalla demonetizzazione alla rimozione dei tuoi video fino alla chiusura del tuo canale da parte di YouTube. Quindi se vuoi continuare a far crescere il tuo canale YouTube, devi giocare secondo le regole di YouTube, sempre.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

CONDIVIDI L'ARTICOLO

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email
Condividi su whatsapp
WhatsApp

ALTRI ARTICOLI

Imprenditore ed esperto di Marketing.
Grazie al mio supporto puoi migliorare sensibilmente il tuo Business!

Vuoi Restare sempre aggiornato sulle migliori opportunità di Business e la Formazione di Pietro? Iscriviti alla Newsletter

PIETRO GANGEMI è un marchio DG Diamond Group P.Iva e CF: 02939470809